venerdì 30 aprile 2010

"Prostokvàšino" in lingua inguscia


Il gatto Matròskin e il zio Fёdor cominciarono a parlare la lingua inguscia.

Il 25 aprile a Mosca si era svolta la presentazione del famoso cartone animato "I tre dal villaggio Prostokvàšino" in lingua inguscia («Простоквашинера кхоъ»). La traduzione e la sonorizzazione del film fu effettuata da un gruppo dei giovani che fanno parte della Colonia culturale Jedìnstvo (Unità) di Inguscezia a Mosca. Il suono era registrato nello studio Elbrusoid. I giovani entusiasti sono riusciti a rendere fedelmente il testo dell'autore (Eduard Uspénskij) e ridargli il colorito nazionale inguscio. L'opera sarà utile sia ai bambini Ingusci, sia alla gente adulta, che lontano dalla patria può godere il parlare inguscio corretto.

Il protagonista del cartone animato è il piccolo ragazzo Fedia di sei anni, soprannominato “Zio Fёdor” perché era molto serio. Dopo che i suoi genitori gli proibirono di lasciare in casa il gatto parlante Matroskin, Fёdor lasciò la casa. Insieme al gatto Matroskin e al cane Šàrik si stabilirono nel villaggio Prostokvàšyno. Avendoci trovato un tesoro, loro comprarono il trattore che funzionava con la zuppa e le patate (zuppa e patate al posto della benzina). Sulla base del libro di Uspénskij sono stati fatti i cartoni animati che sono conosciuti a tutti i ragazzi russi.

Alcune citazioni dal film:

Zio Fёdor: Per poter vendere una cosa inutile, bisogna prima comprare una cosa inutile, e noi non abbiamo soldi.

La mamma: Quel quadro appeso sulla parete è molto utile: nasconde un buco nella carta da parati.

Postiglione Pečkin: Vi mancano i mezzi pecuniari?
Gatto Matroskin: I mezzi non ci mancano, ci manca il cervello!

Il Babbo del zio Fёdor: Avessi io un tal gatto, forse non avrei bisogno di sposarti.

- Se prendiamo in affitto un frigorifero, di chi è?
- Dello stato.
- E il freddo da esso prodotto, di chi è?
- Il freddo appartiene a noi, pure abbiamo affittato il frigorifero proprio per avere del freddo!

Gatto Matroskin: I baffi, le zampe e la coda - ecco i miei documenti!
Postiglione Pečkin: I baffi sono pure facilmente falsificabili.

Gatto Matroskin: So anche cucire un po'.

giovedì 29 aprile 2010

Titanic


- Signorina, quanto è che Lei pesa?
- E' un segreto...
- Ma mi dica, per favore, almeno le prime tre cifre...

- Ieri con mia amica ho guardato il film "Titanic".
- Sì? E come è finita?
- Con il sesso.
- Mannò! Ho sentito che tutti son stati annegati lì?..
- Non so come è finita da loro, ma da me è finita con il sesso.

Dopo i ripetuti preavvisi sull'inammissibilità di trasformazione dell'acqua nel vino, i membri della Società per la Temperanza hanno crocifisso Gesù Cristo.

Da tutti i prossimi di mia moglie più di tutti mi piaccio io.

Gli scienziati stabilirono recentemente, che la vita ragionevole, teoricamente potrebbe esistere su molti pianeti, incluso il nostro.

Il nuovo successo dell'ingegneria transgenetica: Gli scienziati genetici sono riusciti ad incrociare il pappagallo e la canna da zucchero. Ora lo zucchero stesso dice, quanti cucchiaini di esso bisogna mettere nel caffè o nel tè.

- Caro, sai, il mio ginecologo è l'uomo. In un certo senso lui mi conosce meglio che mi conosci tu!
- Ovvio, in quanto io sono un semplice utente, mentre lui è l'amministratore del sistema.

L'annuncio classificato:
L'ospedale ricerca la gente avente la temperatura 36,6 °C per effettuare la verifica regolare dei termometri.

E' impossibile la situazione "molti soldi". Sempre o son pochi, o non ci sono affatto.

Mi scusi, amico mio, ma davvero non posso venire alla tua festa di nozze, purtroppo. Ma ti giuro e pergiuro, che senz'altro non mancherò la prossima.

L'ottimista è un pessimista che ha bevuto un bicchiere di vodka.

Il governo della Germania dichiarò che per uno sconto di 30% sui prezzi del gas dislocherà volentieri una base navale russa a Rostok, e per lo sconto di 40% - a Berlino.

Annuncio classificato:
A causa del guasto del sistema a sospensione l'ostetricia n. 3 richiama 500 bambini maschi dell'anno di produzione 1952.

Oggi ho visto in vivo uno dei canali più veloci di trasmissione dati: 2 Gigabyte in un secondo! L'aspirapolvere inghiottì una chiavetta flash.

- Ho sentito dire, che dopo un salto con paracadute quelli che avevano paura dell'altezza la perdono.
- Massì! Direttamente nei loro pantaloni.

Le foto sono dal portale AddFun.ru

mercoledì 28 aprile 2010

La dinastia Min


Una domanda alle polizie stradali:

"Ho una figlia di 9 anni, alta 1 m 50 cm, cioè già adesso ha la stessa statura della sua nonna. Devo comprare la poltrona infantile anche per la nonna?"

- Andate alla pesca per molto tempo?
- Per n. 2 casse di vodka.
(Una cassa = 20 bottiglie di 0,5 l)

Il tribunale esamina la causa del divorzio. La moglie è alta e prestante, il marito è alquanto piccolo e magro.
- Perché Lei vuole divorziare dal Suo marito?
- Non mi soddisfa nel letto.
Il tizio salta su e fa:
- Mente! Dice bugie questa carogna! Non mi nutrisce!!! Offrite mi un piatto di minestra e ce la farò a soddisfare voi tutti quanti qui!

Hai problemi nella tua vita privata? Tua moglie ti ha lasciato, tuoi amici e conoscenti ti hanno voltato le spalle? Vieni da noi! Portala con te! Alziamo il gomito insieme!

Una bella bustarella ce la fa a trasformare il tuo pubblico ministero in tuo avvocato!

Ogni sigaretta fumata accorcia la tua vita di un'ora, mentre ogni bottiglia di vodka bevuta fa quell'ora indimenticabile in assoluto!

Per il passaggio ai servizi statali prestati in modo elettronico via internet ci vorranno almeno 5 anni. Risulta molto complicato digitalizzare la villania, zoticaggine, le code, pastoie e lungaggini burocratiche.

Consigli utili agli scapoli:
Mai sentito del metodo di fare bucato a secco? E' quando da un cesto col bucato sporco tiri fuori un capo meno sporco degli altri!

Le notizie della cinematografia:
- E' rinvenuto il cimitero segreto dove sono sepolti le controfigure di Jackie Chan.

- Alla festa di 8 marzo ho regalato alla mia donna una pompa!
- Perché?
- Lei è di gomma, gonfiabile.

- Babbo, e come ai tempi che furono la gente ce la faceva senza gli ascensori?
- Ai tempi che furono funzionavano tanti cessi pubblici.

Sai, poco fa mi sono riusciti d'infilare un vaso di porcellana dei tempi della dinastia Min. Ed io, come l'ultimo pollo, lo ho pagato una lira di dio! E risultò di essere di produzione cinese...

Per poter spendere i soldi in modo ragionevole, non basta di avere a tua disposizione i soldi e la ragione. Una condizione sine qua non è l'assenza della donna...

Le foto sono dal portale AddFun.ru

martedì 27 aprile 2010

Komsomòlskaja Pravda a Samara

Dal giornale "Komsomòlskaja Pravda a Samara", del 27 aprile 2010:

Durante la WWII la repubblica di Azerbaigiàn produceva tanto petrolio, ma era praticamente staccata dal resto dell'Unione Sovietica. L'unica via fattibile per far arrivare il petrolio d'Azerbaigian era il Mar Caspio, tramite Turkménia e Kazakistan. Ma siccome mancavano le navi - cisterne le forniture del carburante al fronte e alle retrovie potevano far fiasco. Ma gli specialisti d'approvvigionamento petrolio trovarono una soluzione: le cisterne ferroviarie caricate al punto di rimanere ancora a galla, venivano attaccate e trainate dalle navi rimorchiatori sul Mar Caspio sino alla città Krasnovòdsk in Turkménia.

Ecco: tali cisterne ferroviarie erano trainate a gala per il Mar Caspio!

Il giornale Vòlzhskaja Kommuna scriveva:
il 24 aprile del 1964

A più di 30 paesi esporta i suoi prodotti la fabbrica n. 9 di cuscinetti. Sugli ordini dall'estero l'impresa lavora con l'anticipo sull'orario. Con la premura particolare gli operai producano i cuscinetti per la Cuba rivoluzionaria. Nel secondo trimestre dell'anno è programmata la spedizione all'Isola della Libertà di n. 55.130 cuscinetti di vari tipi.

il 23 aprile del 1935

Da dove è sorto il nome "Samara"? Sin d'ora non esiste una risposta definitiva alla domanda. L'ipostesi più probabile è che il nome del fiume Samara, dal quale lo ricevette anche la città omonima, è dell'origine arabo. Nell'antichità lungo il valle del fiume Samarka, che deriva dall'Asia Centrale andavano le carovane dall'Asia. Dopo le sabbie afose del deserto i viaggiatori arrivavano all'acqua e al verde. Il fiume era il posto di riposo delle carovane e veniva chiamato surman-ara, cioè "rallegra chi vede". In forma accorciata e modificata diventò il nome prima del fiume, poi della città.

il 22 aprile del 1929

Molti a Samara ricordano lo scrittore ceco Jaroslav Hašek, l'autore del famoso romanzo Il buon soldato Švejk, che riscontrò la simpatia dei lettori sovietici, e che provocò tante discussioni nell'Europa Occidentale. Il governo Ceco vietò il romanzo e lo ritirò dalle biblioteche scolari e da quelle delle caserme. Da prigioniero di guerra Hašek capitò in Russia, diventò membro del partito bolscevico di Russia, durante la guerra civile fece il servizio nel reparto politico dell'Esercito n. 6 del Fronte orientale. Tornato a patria, a Praga dopo la guerra, al posto del mettere il suo talento al servizio di proletariato, cominciò a bere alcolici. Tale piega non fu inaspettata. Anche prima, durante il suo servizio nell'Esercito Rosso, Hašek sorprendeva i suoi compagni di una combinazione strana dell'entusiasmo del lottatore con gli umori borghesi. Spesso dopo lavoro lui ore intere rimaneva in ozio, sognando della birra praghese e delle ciambelle... Hašek morì dall'aver bevuto troppo, senza aver finito il suo romanzo. Il secondo volume fu scritto dal suo amico Karel Vanek, al quale Hašek ha lasciato i suoi piani e schizzi.

del 1945

Questa casetta, dove 50 anni fa abitava Lenin, è stata premurosamente conservata. Qui funziona la casa-museo di V.I. Lenin a Kùibyshev. In questi giorni, all'occasione dell'anniversario, 75 anni dalla nascita della Gran Guida, nel museo c'è il gran flusso dei visitatori. Il gruppo dei soldati ed ufficiali dell'Esercito Polacco, ha scritto nel libro di riferimenti del museo: "Noi, soldati ed ufficiali dell'Esercito di liberazione di Polonia, venuti dal territorio liberato dello stato polacco nuovo e democratico in via di costruzione, avendo visitato la casa-museo, presa nozione della vita e l'attività della Gran Guida, il Creatore del Grande Stato Sovietico, il quale nella guerra presente porta al popolo la liberazione dagli invasori tedeschi. La nostra liberazione è dovuta all'Esercito Rosso, cui creatore fu il Grande Lenin".

il 21 aprile del 1937

Nella farmacia n. 3 della città di Kùibyshev mi rilasciarono il farmaco ordinato dietro ricetta medica. Ma quando ho preso il primo cucchiaio della pozione essa mi bruciò tutta la bocca. Sono stato tornato alla farmacia, dove mi spiegarono, che per l'errore mi diedero l'acido muriatico al posto della pozione. Ho chiesto il registro reclami, ma il tizio che me si presentò come l'addetto ai reclami, dichiarò:
- io in persona sono il registro per reclami. Me lo racconti...
Ha scritto il mio cognome e promise d'informarmi dei risultati dell'inchiesta, ed aggiunse, che non sbaglia solo quello, chi non fa niente...

del 1961

A tutti i giovani rivoluzionari di Cuba

Cari amici, in quest'ora difficile, quando la nuvola nera mandata dalle mani degli imperialisti americani è sospesa sulla vostra patria assolata, dal nome di 500 mila dei giovani comunisti e della gioventù della regione di Kùibyshev vi mandiamo il nostro saluto caloroso. Siamo sicuri, che le intenzioni sporche dei banditi e dei loro padroni imperialisti salteranno...
Il comitato regionale del Komsomòl della regione di Kuibyshev

*****

Le forze armate dell'Esercito degli insorti e la milizia nazionale della Repubblica Cubana hanno preso d'assalto le ultime posizioni occupate dai mercenari invasi nel territorio nazionale alla riva Hiròn. Quell'ultimo punto, tenuto dai mercenari, cadde alle ore 5:30 il 19 aprile. La Rivoluzione vinse, avendo annientito in meno di 72 ore un esercito intero, durante molti mesi creato dal governo imperialista degli Stati Uniti. Fu catturato un gran numero delle armi di produzione americana, ivi inclusi i carri armati pesanti "Sherman".

del 1993

E come era bella la vita negli anni 70'ta! Vodka, vino, quanto ne vuoi! Riso, zucchero, grano mondato, cioccolatini - in grandi quantità, e ai prezzi da nulla, se paragonati a quelli attuali. Con certi sforzi, a volte potevi trovare anche tali prelibati come salame o formaggio. Sennò, potevi andare a Mosca per comprargli. E la situazione con gli indumenti era alquanto sopportabile: fra tanti capi brutti, che nessuno voleva, cui erano pieni i negozi d'abbigliamento, a volte potevi trovare delle cose passabili... Ed hai tanta voglia di nasconderti negli anni 70'ta, rilassarti nella poltrona dirimpetto alla TV, ridacchiando amichevolmente su Leonid Brezhnev sullo schermo. Tornare al paese dove tutte le cose erano basate sulle bugie e sulla paura.

del 1936

Nel settore della natura del Museo della storia naturale della regione di Kùibyshev per un lungo periodo era appeso un quadro considerato anonimo. Recentemente, sul quadro fu rinvenuta la firma del pittore. Risultò di essere del pennello del famoso maestro olandese Jan Veeniks, del grande valore artistico. Il quadro è datato dell'anno 1673.

lunedì 26 aprile 2010

Codice di Hammurabi

E' ingiusto pretendere miracoli dai nostri cestisti, se noi stessi non riusciamo a colpire il cestello con un mozzicone!

La filosofia divertente:
Non ce la fai a leggere i pensieri altrui, puoi leggere solo le frasi da essi derivate. E' impossibile di capire le frasi altrui, puoi capire solo i tuoi pensieri da esse derivati.
Cioè, quello che tu capisci, è solo una derivata di secondo ordine da quello che pensava il tuo interlocutore. Ed è solo nella migliore delle ipotesi, se lui non ti voleva ingannare.

Nella vita di una donna russa il sesso occupa un posto importante nella classifica: nel primo centinaio degli affari importanti.

Una trattoria italiana nel centro di Mosca. E' arredata come un covo dei mafiosi. Alla porta c'è un usciere severo in divisa del carabiniere italiano. Il ruolo del carabiniere lo interpreta un usbeco da Taškent.

In riferimento alla storiella che dice:
"Da noi nessuno te la chiederà.... E neanche te la offrirà" (vedi il mio post Repubblica Democratica Tedesca)

All'inizio del secolo scorso il mio nonno era in Germania. Aveva chiesto per strada una sigaretta a un passante. Sgranati gli occhi, esso tirò fuori il portamonete e gli offrì n. 10 Pfennig.

Nel nostro gruppo universitario studiavano anche alcuni studenti della Repubblica Democratica Tedesca. Mancata una lezione, ho chiesto ad uno di loro il suo sunto per copiare il testo nel mio quaderno. Lui mi promise di portare il suo compendio il giorno successivo, ma la ha mancata, la promessa. Non importa, la avevo ricopiata da uno dei nostri. Circa fra un mese 'sto tedesco mi chiese qualcosa a ricopiare da me. Gli diedi il mio quaderno, senza problemi...

E il giorno successivo lui mi ha portato il sunto della lezione che gli avevo chiesto un mese fa!

Nel prologo del Codice delle leggi del re Hammurabi di Babilonia leggiamo:

Sono io Hammurabi, principe zelante che teme gli dei, che per fare apparire la giustizia nel paese, per annientare il perverso e il cattivo, perché il forte non opprima il debole per apparire sulle popolazioni come Shamash e illuminare il paese... Quando Marduk mi ha inviato per dirigere la gente e insegnare la retta via al paese ho posto la rettitudine e la giustizia nella bocca del paese, ho procurato il benessere alla gente.

Dopo di che segue un lungo elenco delle trasgressioni che vanno punite di pena capitale..

Le complicazioni delle malattie

Le complicazioni frequenti che accompagnano le malattie più comuni:
La bronchite può avere la polmonite come complicanza,
la gastrite può essere complicata dall'ulcera gastrica,
la gonorrea spesso è complicata di un divorzio.

- Chi è chi ha lasciato n. 2 computer accesi in un riparto per tutta la notte?
- Cosa è successo?
- Stamattina, quando sono venuto, ho visto tante piccole calcolatrici. Tutti fanno "pio, pio", cercano la loro scheda madre...

- Adesso di moda è di andare 3 giorni senza rasarsi
- Di chi è 'sta moda, da ragazzi o ragazze?

Nell'aula universitaria prima della lezione il professore verifica i presenti sull'elenco studenti:
- Ivanòv?
- Sono qui.
- Petròv?
- Sono presente.
- Sìdorov?
- Oggi manca, ma mi ha chiesto di salutarLa dal nome suo.
[Ivanov, Petrov, Sidorov sono i tre cognomi che sempre (e in questa seguenza!) vengono usati per indicare "pincopalino n. 1, pincopalino n. 2, pincopalino n. 3)]

Dialogo di n. 2 programmisti:
- Un virus cattivo è apparso nella mia vita.
- Che tipo di virus?
- Mia suocera.
- Dovresti comprarti un buon antivirus.
- Quale antivirus, quale?
- Vodka

inch: Bisogna inventare un'altra cosa: di cosa nutrire buonmercato una compagnia di 100 persone
Sanitto!!!: n. 5 pani e n. 2 pesci
Sanitto!!!: è una variante comprovata, sii sicuro, il cibo basterà per tutti

xxx: all'esempio, osservo un tabu rigoroso: non faccio mai sesso con gli uomini sposati
yyy: compatisco il tuo futuro marito

Macché globalizzazione e globalizzazione! Sin d'ora nel mondo si usano più di 13 vari tipi delle prese e spine elettriche!

yyy: Potevi pure dichiararti d'accordo con me!
xxx: Perché lo dovrei fare se hai torto?
yyy: Non sei ancora maturo bastante, per mantenere le relazioni serie con una donna

Nadine: Quanto lontano è?
Czar: n. 2 fermate in autobus
Nadine: Capito, e quanto lontano è tornare da lì?
Czar: Anche da lì n. 2 fermate. Abitiamo pure il mondo cui spazio è isotropo!

I vostri tifosi di calcio sono da niente. Da noi, nella città di Chišinau (Moldova) dopo la partita Barsa - Inter sono stato di persona testimone di una rissa fra quelli giovani, cui genitori fanno gastarbeiter in Spagna e quelli cui genitori fanno gastarbeiter in Italia.

sabato 24 aprile 2010

Le donne e le auto


All'epoca del socialismo c'era una detta: "Noi facciamo finta di lavorare, e loro fanno finta di pagarci". Ora, nei tempi del mercato capitalista, le cose sono cambiate:
Ora sono loro, che fanno finta che noi non lavoriamo, e noi facciamo finta che loro non ci pagano.

Nell'economia del mercato non esistono prodotti, che non servono a nessuno. Esistono solo prodotti cui pubblicità era insufficiente.

- Sai, Mosè ha sposato una vedova.
- Schifo! Io, in persona, non vorrei essere il secondo marito di una vedova.
- Preferiresti essere il suo primo marito?

Sentivo prurito nella zona della scollatura. E Massimo mi dice: "Ti stanno spuntando le tette molari. Quelli che hai, sono ancora lattaiole.

Il bacio non è uno sputo: qui importa non essere affrettato.

Mio figlio studia nella sesta classe di scuola. Tornato dopo lezioni, dichiara:
- Ho due notizie per voi, una buona, l'altra cattiva. Da quale devo cominciare?
Ci dici prima la cattiva, - disse il suo babbo.
Fatta una faccia triste, lui dice:
- La nostra maestra di matematica si è ammalata...
- Capito, vai con quella buona.
Il figliolo, fatto il gesto "Yes!!!" appreso dal cinema (il braccio destro piegato in gomito col pugno su), con la voce squillante di gioia:
- La nostra maestra di matematica si è ammalata!

Leggete nella rivista "Le donne e le auto":

"Come cambiare la ruota usandosi dell'aiuto di un passante fortuito?"
"Come fare, per avere, dopo un accidente stradale la cera migliore di quella prima dell'accidente?"
"Perché meglio non mettere il bagaglio nella scatola del cambio velocità?"
"Le regole della circolazione sui marciapiedi"
"Come, usandosi della mappa e della bussola trovare il buco dove si carica la benzina?"
"Come comunicare al marito, che lui ormai non è più automobilista?"
"Come spegnere il motore, usandosi di una forcinella x cappelli?"
"Perché l'olio x l'auto non conviene comprarlo in un negozio di alimentari?"
"L'auto senza l'aria condizionata dall'estate è un'ottima sauna rotabile!"
"Se ti gocciola l'olio, è nonnulla, se ti è sciolto il rimmel, è un gran problema"

Le foto sono dal portale AddFun.ru

venerdì 23 aprile 2010

Il campione di riferimento


Una volta l'Iddio ha radunato da se i presidenti di tutti i paesi e gli disse:
- Permettetemi di presentarvi: questo è Mahmud, è stato lui chi ha invitato tutti voi da me direttamente dal vostro summit.

Dormire con le ragazze dopo il primo appuntamento, lo fai senza nessun scrupolo, ma inserire una chiavetta flash altrui nel tuo computer - hai paura di farlo: "forse ci sono i virus"...

Il campione di riferimento del ladro è colui chi ce la fa a rubare dall'Ufficio internazionale dei pesi e delle misure il campione di riferimento di metro (in iridio) in un campione di riferimento di secondo.

Nel bagno pubblico una scritta irata sopra il vaso WC: "non buttare i pezzi di giornali nel vaso!!!". Sotto, di un'altra scrittura è aggiunto: "i microbi sono analfabeti".
[Nota mia: alcuni cessi pubblici in Russia sono sprovvisti di carta igienica, per strofinare il culo la gente usa i pezzi di giornali].

E se mi darà? - pensò l'Amore.
Ti deve dare! - rispose la Speranza
Certo che ti darà, perbacco, ci mancherebbe altro! - confermò la Fede.

I padroni di una villa andando via mettono al cancello una placca con scritta:
"Attenzione! Il cane è molto feroce!"
Tornati, vedono la loro villa rubata ed una scritta attaccata:
"Perché calunniare il vostro cane?"

Le illustrazioni sono dal portale AddFun.ru

giovedì 22 aprile 2010

Repubblica Democratica Tedesca

L'acquario è un TV interattivo per i gatti.

La fabbrica AvtoVAZ intende elaborare un modello d'utilitaria speciale per gli abitanti di Mosca, con la velocità massima di 2-3 km/h.

Se ti piace una ragazza, ricorda, che ad alcuni altri lei ormai da il voltastomaco.

Siccome il Paradiso è strapieno, successe il cambio alla sua porta: al posto di St. Pietro è uscito Dominik Hašek.

Il premio Nobel di letteratura del 2010 lo riceverà la prima persona che riuscirà a scrivere senz'errori il nome di quel vulcano islandese.

La città di Kiev, l'anno circa 1980. Nell'ambito dello scambio di studenti ci vennero visitare gli studenti dal paese socialista fraterno: RDT (repubblica democratica tedesca). Mi diedero compito di fargli divertire. Passeggiamo per la strada in tre, io e due tedeschi. Mi avvicina un tizio, chiede di offrirgli una sigaretta, glie la offro, mi ringrazia e va via. Il dialogo:
- Era il tuo amico?
- La prima volta che lo vedo.
- E perché gli hai offerto una sigaretta??
- Lui voleva fumare, mi ha chiesto una sigaretta, glie la ho offerta.
Pausa.
- Da noi nessuno te la chiederà.
Pausa.
- E anche nessuno te la offrirà.
[vedi anche il mio post vecchio Perché fumo?]

Nei tempi stravecchi, nell'epoca del materialismo storico lavorava una spedizione geologica nella periferia lontana della Russia. Di repente da uno dei geologi successe il compleanno. Bisogna comprargli un regalo. L'unico negozio del villaggio vicino è quasi vuoto, un oggetto decente non ce la fai a comprarci. Bisogna, dunque usare l'approccio creativo alla scelta (scarsissima!) del regalo. Gli fecero al festeggiato, secondo me, un superregalo: comprarono un vaso da notte in acciaio smaltato, lo riempirono di birra e ci hanno buttato un paio di salsicce. Sicuro che il festeggiato, bevuta la birra e mangiati le salsicce era:
a) contento b) ricordava il regalo per il resto della sua vita.

Erano così gli orinali nei tempi del socialismo

Un altro scherzo sul tema:
- come deve essere il vaso da notte per gli appartamenti di piccoli dimensioni?
- uguale identico a quel solito, solo che con la maniglia dentro.

mercoledì 21 aprile 2010

Le ali non esistono

Gli ingegneri islandesi hanno elaborato un nuovo modello di vulcano molto efficiente contro i treni e gli autobus!

Se hai incontrato a Mosca una persona gentile ed affabile, sii sicuro: è un turista.

I suddetti di Gran Bretagna bloccati negli aeroporti europei saranno evacuati dal continente a patria nelle navi della marina militare di Sua Maestà. I cittadini russi bloccatici, saranno evacuati nei carri armati russi, i quali carri si sono già mossi per l'Europa.

L'eruzione del vulcano Eyjafjallajokull è solo un intervento della manutenzione ordinaria del sistema di riscaldamento dell'isola.

Pochi sospettavano che il vulcano islandese soffre dell' eyjafjallajokullazione anticipata.

Le ali non esistono. Quando muori, lo fai definitivamente.
Bruco.

Il programmista ha n. 2 ragazze: per il caso se avrà voglia di far sesso - Anna, e per il caso se non la avrà - Natalia.
[Allude alla vecchia barzelletta: Il programmista dice:
- Prima di andare a letto, metto sul comodino n. 2 bicchieri, uno pieno d'acqua, l'altro vuoto. Per il caso, se svegliandomi da notte avrei sete.
- Ma a cosa ti serve il bicchiere vuoto?
- E' per il caso, se svegliandomi da notte NON avrei sete.]

lunedì 19 aprile 2010

L'assistenza sociale

L'uomo è l'unico essere di tutta la fauna chi è capace di fare il sesso tramite il telefono.

Il vantaggio degli uomini: subito vedono le dimensioni delle tette. Mentre le donne le può aspettare una sorpresa.

Gli scienziati armeni inventarono una macchina di tempo: ci basta infilare 200 rubli per sapere che ore sono.

In Germania legalizzarono la prostituzione. Ora, se ad una donnaccia disoccupata che vive dall'assistenza sociale arrivano n. 2 proposte di fare la prostituta ed essa rifiuta, sarà privata dall'assistenza sociale.

Due tizi parlano:
- Compatisco tanto con il mio gatto: miagola, vuole sesso. Immagina, se tu saresti senza fare sesso...
- Orrore. Essere senza fare sesso, e di più, al posto delle mani - le zampe con artigli!

La Kirghizia è un paese arretrato. Il suo presidente ha dato le sue dimissioni via fax, al posto di mandare un SMS.

A differenza di Ahmadinejad la parola Eyjafjallajokull è inpronunciabile assolutamente.

Stanotte mettete 30 miliardi Euro nel contenitore di spazzature accanto all'Ambasciata d'Islanda. Allora spegneremo il vulcano. Non telefonare alla polizia!

Dicono, che l'orologio elettronico sopra la portineria della fabbrica AvtoVAZ non indica il tempo, ma numero delle vetture difettose prodotti durante la giornata.

I veri amici è la gente, con cui è molto pericoloso litigare. Senno, esporranno in YouTube tanti filmati con la tua partecipazione.

domenica 18 aprile 2010

Eyjafjallajokull

L'Islanda testò di sparpagliare le sue ceneri sopra il territorio dell'Europa.

Il presidente della Compagnia "Ferrovie di Russia" insignì il vulcano Eyjafjallajokull del titolo "Ferroviario emerito".

Se a te ti avrebbero dato un nomignolo come quello, saresti erutto anche tu.

E' stato pubblicato il nuovo libro di Dale Carnegie "Come sbarazzarsi dagli amici fattisi per mezzo del mio libro precedente".

Il Servizio Federale della sorveglianza nel settore sanitario di Russia ha già ordinato la produzione del siero contro il cenere del vulcano.

La cretineria creata da un uomo fa parte della sua proprietà intellettuale.

Leggete i libri. Alcuni di essi sono scritti apposta per essere letti.

Il successo dipende solo ed esclusivamente della fortuna. Basti domandarlo a qualsiasi malriuscito.

Se dare ad una persona qualsiasi cosa non le basta. Se togliere ad una persona qualsiasi cosa ne camperà senza.

L'Eyjafjallajokull eiaculò.

In Islanda fu messo in esercizio il vulcano della stazza di 500 mila tonnellate.

Secondo le profezie dei Maya l'eruzione del vulcano Eyjafjallajokull finirà quando la metà della popolazione del pianeta imparerà a pronunciare il suo nome.

La Crimea


Il giornale Vòlzhskaja Kommuna scriveva:
il 17 aprile del 1919

Per adesso nella regione di Samara ci sono n. 17 orfanotrofi per il totale di n. 700 bambini. La situazione negli orfanotrofi è estremamente insoddisfacente. Gli educatori sono incompetenti, i locali sono stretti ed attrezzati male, i vestiti ai bambini non sono forniti a sufficienza. E' vero, che l'alimentazione è organizzata in modo soddisfacente, ma in cambio, l'assistenza medica manca quasi affatto.

****

Negli ultimi tempi sono state notate le passeggiate frequenti nella città dei militari sui cavalli appartenenti allo stato con delle persone che niente hanno da fare con il servizio militare... Tanto più, non sono rari i casi, quando su un cavalluccio sono seduti sino a 4 persone e anche più.
Ordino: al Capo del Dipartimento Speciale aumentare con delle pattuglie speciali gli arresti di tutte le persone che vanno illecitamente a cavallo od usano i cavalli statali e carrozze senza diritto e riportargli subito tutti tali arrestati nell'ufficio dell'Amministratore della città di Samara per essere rinviati al giudizio del Tribunale rivoluzionario.
Litvinov, il vice Amministratore di Samara

del 1929

Perché nonostante il danno dalla vodka il nostro Stato non ferma la produzione degli alcolici? Il divieto è un modo il più facile di lotta contro l'alcolismo, ma anche il più dannoso ed insicuro. E ovvio per tutti, che appena la vendita della vodka sarà vietata, aumenterà la produzione casalinga del samogòn. Solo nell'anno 1923 per la produzione della vodka casalinga (samogòn) furono spese n. 808 tonnellate del pane. Lo stato non può permettere la distruzione di tanto pane per la produzione del samogòn. Oltreciò i dipsomani comincerebbero consumare dei surrogati, molto più dannosi per la salute. Nell'America, dove la vendita della vodka è vietata, i dipsomani bevono l'alcool denaturato, lo spirito di legno, ecc. Il metodo il più efficace della lotta contro l'alcoolismo è quello del lavoro politico-illuministico...

del 1993

Gli sconosciuti sono irrotti in un appartamento nella via Alexej Tolstoj e con delle minacce fisiche alla padrona di casa le hanno rubato una chitarra... Uno dei rapinatori è arrestato.

il 16 aprile del 1920

Alcune persone che svolgono nella Sezione regionale d'agricoltura le mansioni di capi sottosezioni, è perciò, senza dubbio, in possesso delle cognizioni necessarie, furono chiesti di fare le conferenze nei corsi recentemente organizzati di preparazione d'istruttori di collettivizzazione dell'agricoltura. Quasi tutti loro rifiutarono usandosi dei pretesti ridicoli: uno ha moglie e figli, altro non sa fare le conferenze ecc.

****

Tutti gli abitanti delle case, tutti gli enti, reggimenti militari sono obbligati entro la data stabilita dalla Commissione Sanitaria Straordinaria effettuare l'estrazione delle immondizie dai mondezzai, dalle fogne dei cortili da loro occupati, attraendo per fare questo lavoro la popolazione e gli impiegati. Al buttare via le immondizie sulla strada è vietato di coprire di esse le rotaie di tram, nonché fosse, che devono essere scavate per scarico delle acque piovane... Le immondizie devono essere messi in mucchi in forma di terrapieni allungati. Negli incroci non ci devono essere né mucchi, ne terrapieni...

del 1929

In veste della neve pulita sui fiumi Volga e Samarka cominciarono di portare le spazzature, il letame, le immondizie. Perciò è vietata la discarica sulle sponde dei fiumi Volga e Samarka...

****

Il compagno Tolmacёv, Commissario del Popolo degli Interni, durante la sua visita a Samara ha tenuto un discorso alla Riunione regionale di lavoratori amministrativi. Lui disse: "Con la crescita degli elementi socialisti s'inasprisce la lotta di classe. Tenendone conto, dobbiamo smascherare i difetti che abbiamo... Sin d'ora vigeva il concetto: se una persona non sapeva fare niente, veniva mandata a lavorare alla milizia o alla polizia criminale. Ci mandano spesso i lavoratori non validi assolutamente. Per migliorare il livello del nostro personale, dobbiamo chiedere l'assistenza alla società. Dobbiamo pretendere dalla milizia, da un organismo armato, disciplina, la quale disciplina ci manca ultimamente. Dobbiamo pretendere disciplina non solo dai militi semplici, ma innanzitutto dai comandanti".

del 1944

L'Esercito Rosso sta sterminando il nemico nella penisola di Crimea, la quale presto sarà liberata completamente... Molti reclamavano le ricchezze della Crimea, porgevano le mani per rubare questa perla! I Greci ed Arabi, i Pòlovtsi e Mongoli, Genovesi ecc. Spesso da Bahcisaràj uscivano per rubare i violentare la Russia i cembuli dei ghirei di Crimea. E come ostinati nel loro desiderio di occupare la Crimea erano i padroni Polacchi! Ma la bandiera russa sull'antico Chersonès, sul Sebastopoli attuale, le bandiere russe delle squadre navali di ammiragli Nakhimov e Kornilov si sono imposti qui sul Grande Pont, sul Mar Nero...

del 1945

La ferrovia elettrificata fra Kuibyshev e Bezymiànka offre l'ottima possibilità di stabilire un legame affidabile fra il centro della città e il suo sobborgo industriale. Però i treni elettrici suburbani funzionano malissimo. I treni che partono dal centro alle ore 7 - 8 di mattina sono strapieni. E difficilissimo non solo entrare nel treno, ma persino uscirne nella stazione dove hai bisogno. Allo stesso tempo molti treni a vapore locali partono verso Bezymianka semivuoti. Ma sono scomodissimi, perché non si fermano su molte stazioni. Oltreciò spesso partono di ritardo, o all'incontrario, 10-15 minuti prima dell'orario.

venerdì 16 aprile 2010

il carburante biologico


Anche il carburante biologico ha degli svantaggi...

- Sapete, che Robin Hood toglieva i soldi dai ricchi e gli ripartiva fra i poveri?
- E su quali mezzi sussisteva lui stesso?
- Sull'interesse.

Tenendo conto degli ultimi eventi, una persona che si compra nella metropolitana di Mosca un biglietto x due viaggi viene automaticamente considerata ottimista. E quella che si compra un biglietto x un viaggio solo viene automaticamente considerata terrorista.

Non devi rimanere al computer per lungo tempo da notte! Quelli che lo fanno poi vedono i sogni con una grafica di basso livello.

La facoltà di Matematica e Meccanica dell'Università di Mosca richiama 500.000 di suoi laureati i quali ci terminarono gli studi negli ultimi anni. La causa del richiamo: nel secondo volume del manuale di fisica (autore - Fichtengolz) alla pagina 187 nella formula n. XVIII.56 fu rinvenuto un errore di stampa: ci manca l'operatore di marchio.

- il dottore mi dice, che l'etilismo riduce due volte la durata della vita. E' possibile?
- come no?! Quanti anni hai?
- 30
- ecco! e se non berresti la vodka, ne avresti avuto già 60!

- Nella nostra compagnia tutti hanno le possibilità di crescita professionale e di far carriera.
- Persino i manovali?
- Massì. Ci sono i manovali di 2. categoria, di 1. e quelli professionisti.
- E che differenza c'è fra le categorie?
- All'esempio, il manovale professionista persino dopo aver bevuto n. 350 g di vodka è ancora capace di lavorare senza causare troppi danni alla compagnia!

- Ma è vero che anche gli stranieri vanno all'estero?
- Sì.
- Per cosa fare? Se loro sono già all'estero?

Un nuovo servizio della clinica ostetricia di Uriùpinsk: adesso ci hanno permesso d'essere presente al parto non solo al marito dell'incinta, ma anche al padre del bimbo!

Dal notiziario locale: Un uomo di età media da sera prese conoscenza di una ragazza. La loro conoscenza continuò a casa dell'uomo. Da mattina il tizio non trovò la ragazza. Insieme con essa erano spariti 8.000 rubli dal suo portamonete. La ragazza arrestata dopo un po', spiegò, che ha speso i soldi rubati per comprare della droga. Nel sito alla notizia seguirono i commenti:
- Una tossicodipendente! Forse ti avrà contagiato!
- Babbo, fatti visitare, controlla urgentemente il tuo pipi!
e via di seguito. Ma il commento seguente porse fine alla discussione:
- Nell'ilarità notturna non partecipavo, dormivo. Sottoscrizione: "il pipi di quel tizio".

giovedì 15 aprile 2010

Una storiella su Gagarin


Gli antichi Romani erano così tanto severi, che comunicavano nei loro forum senza utilizzare i browser.

Nella giungla del Rio delle Amazzoni recentemente fu trovato un tribù degli agenti di Borsa, che niente sapevano della caduta del cambio del dollaro.

- Non mi hanno assunto al lavoro.
- Perché?
- Hanno detto, che non avevano bisogno di me, ma della persona, descritta nel mio curriculum.

Ho tratto profitto degli anni passati sui giochi al computer: ora non ricerco nella vita le vie semplici, sapendo che per aver passato quelle complicate, ottieni più punti per l'esperienza.

Un uomo ricco ha la possibilità d'avere molte donne, ma una donna povera è costretta ad avere molti uomini.

Una storiella su Gagarin

Nella piazza "Gagarin" a Mosca c'è il monumento di Gagarin. Il monumento fatto in lega di titanio sta su un piedistallo alto, le mani lungo i fianchi e con il suo sguardo fiero del Primo cosmonauta osserva i dintorni. E' quasi sulla strada, accanto alla prospettiva Lenin, perciò c'è poca gente accanto.

Una volta i poliziotti raccolsero uno studente con delle bastonature forti, e si vedeva, che era picchiato benché forte, ma dalla gente maldestra nel mestiere, da tutte le parti del corpo che capitavano, usando qualunque cosa capiti per le mani. La vittima taceva come un partigiano interrogato, disse solo che lo aggredirono i negri sconosciuti. Un caso strano: da noi son soliti ricevere le bastonate proprio i negri, e non all'incontrario. I poliziotti presero i segni particolari degli aggressori, decisero di fare un'investigazione per bene. Presto trovarono quelli negri aggressori, risultarono d'essere gli studenti dell'Università dell'Amicizia fra i Popoli, ma non si ritenevano colpevoli.

In una discoteca lo studente russo vittima degli aggressori, aveva raccontato agli studenti dall'Angola e dall'Uganda la storiella che segue:

Il monumento di Gagarin è una costruzione molto rara, con cui è connesso un indizio felice molto particolare. Il 29 febbraio (ed era proprio l'anno bisestile) alle ore 3 di notte, il cosmonauta in titanio per un secondo solo alza al cielo le mani e grida forte "Guarda, uhi!". Dura pochi attimi e succede una volta in più anni. I moscoviti sempre ci vengono a guardare, perché credono, che il desiderio, pensato al momento quando le mani del monumento sono su, si avverrà di sicuro.

In una notte fredda di febbraio vennero i negri al piedistallo sulla piazza e cominciarono ad aspettare. La metropolitana era già chiusa (si chiude all'una di notte), non c'era nessun posto accanto dove potrebbero riscaldarsi - nessun chiosco accanto, ed erano, ovviamente da soli sulla piazza. E il Gagarin rimaneva come prima, cioè senza alzare le mani. Ma loro aspettavano con onestà. Sino alle tre di notte, poi sino alle quattro, poi sino all'apertura della metropolitana. Poi forse gridarono "Guarda, uhi!" dall'indignazione e un paio d'altre parolacce su varie lingue del mondo. Ed andarono cercare il loro offensore. Il resto della storia lo sapete già...

Tutti i protagonisti della storia ne trassero una lezione utile ed i poliziotti erano fieri di aver trovato i teppisti. Cosa ne avrebbe pensato Gagarin stesso, non si sa...

Ed ora guardatelo: è il Gagarin con le mani alzate! Però questo monumento non è a Mosca, ma a Samara. E' dello stesso scultore. I maldicenti affermano, che è stato fatto dalle stesse forme, rimaste da quello di Mosca. Da noi ufficialmente è chiamato "Il monumento ai conquistatori dello spazio cosmico", ma il popolo lo chiama "Panikòvskij con un'oca in mano" - uno dei personaggi del famoso romanzo umoristico di Ilf e Petròv "Vitello d'oro", molte volte filmato.


Panikòvskij con un'oca in mano - attore Zinòvij Gherdt

martedì 13 aprile 2010

I pensieri di Mikhail Zhvanetsky


Michaìl Žvanétskij: il famoso scrittore ed attore satirico. Stavolta, per ovvie ragioni, ho scelto le sue locuzione del carattere piuttosto filosofico, che satirico.

Perché l'uditore s'addormenta, e l'oratore no? Il primo si stanca di più.

Ma almeno 5 minuti al giorno devi pensare male di te stesso! Quando gli altri pensano male di te, è un'altra cosa, ma quando lo fai tu stesso su di te stesso, 5 minuti al giorno... Equivale a 30 minuti di jogging!

Adesso lui per aprire una bottiglia di birra usa il suo anello nuziale. Nessun altro cambio, proprio nessuno.

Tutta la storia della Russia è la lotta dell'ignoranza contro l'ingiustizia.

Cittadini! Facciamo così: soffriamo dai guai man mano che arrivano.

La nostra disgrazia sta nel fatto, che anziché gridare&
- Ma cosa state facendo, canaglie!
noi sussurriamo:
- Ma cosa stanno facendo queste canaglie...

La regola della nostra vita:
- se non te ne abitui, creperai, se non creperai, te ne abituerai.

Dicevo sempre, una delle due: o noi vivremo bene, o le mie opere rimarranno immortali.

E' morto, non avendo trovato la ragione d'essere. E quell'altro è morto dopo aver trovato la ragione d'essere. E quell'altro ancora è morto senza averla mai cercata. E questo, guardatelo: è ancora vivo! Bisogna chiacchierare con lui...

Al suo posto mi sarei impiccato. E al posto di quell'altro mi sarei impiccato. L'unica persona al cui posto davvero vorrei essere, si è impiccata ieri.

Lo squalo nell'oceanario di Sevastopol' mangia cioccolatini, balla sulla propria coda. S'umilia.

Un semplicione non ce la fa a fare un diplomata. Solo una persona molto semplice.

La forza di volontà più un'idea significa il movimento. La forza di volontà meno un'idea significa il jogging per mantenere la salute.

Nel dire la verità non c'è nessun coraggio. Solo l'ansia della vita facile.

La saggezza più la giovinezza fanno un genio. La saggezza meno la giovinezza fa la solitudine.

C'erano tempi, quando i medici, giuristi e professori erano le persone di alto livello intellettuale.

Lottiamo la muffa, mentre bisogna lottare l'umidità.

Non ce l'hai fatto impedire? Mettiti alla guida!

Mi basti bere una certa dose esatta di vodka, diciamo, circa 111 grammi, tramite me comincia parlare il Signore. Come tramite un tubo dell'acqua piovana.

lunedì 12 aprile 2010

Samara durante la WWII

Dall'inserto locale al giornale Nòvaja Gazeta, 08.04.2010

La fabbrica aerei di Kuibyshev durante gli anni della Guerra Patria ha prodotto n. 36.163 aerei d'assalto il-2.

il-2, monumento

Durante la guerra la popolazione della città aumentò da 400 mila a 600 mila abitanti.

In novembre del 1942 dalla stazione alla piazza di Rivoluzione andò il primo filobus di prova. Dal febbraio 1943 cominciarono preparazioni per lanciare la seconda linea di filobus, 14 km di percorso, dal centro alla periferia (Bezymianka).

La produzione industriale nella regione nel 1942 rispetto all'anno 1940 aumentò 5,1 volte, nella città di Kuibyshev - 7,4 volte.

Durante la guerra fu costruita la ferrovia elettrificata Kuibyshev - Bezymianka (12 km), e linea di tram Kuibyshev - Bezymianka 12,3 km.

Nell'ottobre - novembre del 1941 a Kuibyshev furono evacuati la parte dell'apparato del Comitato centrale del VKP (b) (partito comunista bolscevico) e del SNK (Consiglio di Commissari del Popolo - Governo Sovietico), il Comitato Centrale del Komsomol, La Presidenza del Consiglio Supremo dell'URSS (parlamento), il copro diplomatico. La città diventò la seconda capitale dello stato in guerra. Insieme al corpo diplomatico a Samara era arrivata una gran parte del Commissariato d'Affari Esteri (ministero), capeggiato dal vice ministro Vyshinskij.

Il comune concesse alle ambasciate i migliori edifici nel centro della città:

L'ambasciata di Afghanistan - via Kuibyshev 137
di Grecia - via Gorkij 126
di Gran Bretagna - via Kuibyshev 151
di Bulgaria - via Molodogvardejskaja 126
di Jugoslavia - via Frunze 51
d'Iran - via Stepàn Razin 106
Mongolia - via Krasnoarmejskaja 24
Norvegia - via Molodogvardejskaja 119
Polonia - via Ciapàjevskaja 165
di Tuwa - via Krasnoarmejskaja 34
Cecoslovacchia - via Frunze 113
Svezia - via Krasnoarmejskaja 15
USA - Nekràsovskaja 62
Turchia - via Frunze 57
Giappone - via Ciapàjevskaja 80
Missione di Belgio - via Sadòvaja 196
Missione militare di Gran Bretagna - via Stepàn Razin 106
l'ambasciata di Australia , via Kuibysheva 110
Canada via Ciapàjevskaja 181
Il Comitato della Liberazione Nazionale di Francia - via Kuibyshev 111.

Per ora non si sa gli indirizzi dell'ambasciata di Messico e della missione di Cuba.

Nell'albergo Grand Hotel fu alloggiato il corpo di corrispondenti stranieri.

Nell'evacuazione a Kuibyshev funzionavano il teatro Bolshoy di Mosca, il teatro drammatico di Leningrado, l'Orchestra Sinfonica della Radio Sovietica. Fu organizzata l'orchestra sinfonica locale, nella città di Syzran' si aprì il teatro drammatico urbano, quello di marionette, la scuola musicale per bambini.

La norma di razionamento del pane: 400-600 grammi al giorno per operai ed impiegati, 200-400 per le persone a carico.

Il teatro drammatico locale M. Gorkij ha messo in scena n.39 spettacoli. Durante la guerra gli artisti hanno dato 23.949 concerti e spettacoli, cui udienza totale fu 12.200.600 persone, furono organizzate n. 8 mostre di pittura e d'arte, visitate da 300.000 persone, furono costruiti 16 ospedali nuovi a 800 posti letto, n. 39 ambulatori.

domenica 11 aprile 2010

La Fabbrica Automobili del Volga (VAZ) a Togliattigrad


Il giornale Vòlzhskaja Kommuna scriveva:
il 10 aprile del 1936

Villaggio Bolshàja Cernìgovka. Nel colcos "Di guardia" una femmina di cammello figliatasi partorì n. 3 puledri di cammello. Tutti loro sono vivi, sono accuditi in modo particolare...

del 1986

7-9 aprile. La Kuibyshev e la regione furono visitate dal Segretario Generale del Comitato Centrale del PCUS Mikhail Gorbaciòv. Lui visitò lo stabilimento di metallurgia, lo stabilimento di produzione macchinari, la fabbrica di cucito "Stella rossa", e la fabbrica automobili "VAZ" a Togliatti.

il 9 di aprile 1939

Il comandante minore del reggimento N del circondario militare del Volga, il compagno Tajakin permase 300 ore vestita la maschera antigas. Nella maschera lui leggeva le conferenze ai soldati, partecipava alle manovre militari, effettuava i compiti tattici ecc. Il compagno Tajakin si toglieva la maschera antigas solo per mangiare e da mattina, per farsi toletta...

il 8 aprile del 1920

Siccome gli ultimi tempi i furti di cavalli sia a Samara, sia nella regione presero il carattere massiccio e minacciano diventare una vera sciagura sociale, il Comitato Esecutivo del Governatorato e Il Consiglio rivoluzionario militare del Fronte di Turkestan per porre fine al male ordina a tutti gli enti statali nonché alle persone private di prendere i provvedimenti drastici per lottare contro i furti di cavalli... Allo stesso tempo sono assolutamente inaccettabili i casi di linciaggio di ladri di cavalli...

il 6 aprile del 1919


La Samara fu visitata dal Presidente del Consiglio Rivoluzionario Militare, il Commissario del Popolo compagno Trotskij. Era presente all'inaugurazione dei Corsi di comandanti di fanteria di Samara...

del 1956

Come è ben noto, continua l'immersione del bacino della Centrale idroelettrica di Kuibyshev. Nella piena di primavera dell'anno prossimo il volume di questo mare enorme dell'acqua dolce raggiungerà i valori previsti del progetto. Sotto le acque del mare artificiale per sempre scomparirà un territorio enorme di più di 5 mila chilometri quadri...

il 2 aprile del 2010

La fabbrica di aerei n. 18 fu evacuata da Vorònezh a Kuibyshev nell'ottobre del 1941, quando i tedeschi cominciarono bombardamenti della Voronezh. Durante tutti gli anni della guerra, quando scarseggiavano i generi alimentari, in ogni officina della fabbrica furono organizzate le squadre di circa 8 pescatori, le quali ogni giorno pescavano dal Volga con le reti, per poi distribuire il pescato fra gli operai della fabbrica.
[Nota mia: durante il socialismo produceva gli aerei TU-154, circa n. 20 all'anno]

il 10 aprile del 2010

40 anni fa dalla catena di montaggio della fabbrica automobili VAZ di Togliatti uscirono le prime auto Lada prodotte alla base della FIAT-124 del 1966, modificata per il nostro paese. In tutto ci furono apportate circa 800 modifiche, in particolare altezza libera dal suolo fu aumentata da 164 a 175 mm, furono rinforzate la sospensione e la carrozzeria, i freni a disco posteriori furono sostituiti con quelli a tamburo, più duraturi, le maniglie delle porte diventarono incassate. Fu modificato anche il motore: l'albero fu spostato verso la testa del motore, il diametro dei cilindri fu aumentato da 73 a 76 mm, mentre la corsa del pistone fu diminuita da 71,5 a 66 mm, perciò nonostante che la cilindrata del motore era rimasta 1198 cm.c. la sua potenza aumentò. Il peso del VAZ-2101 rispetto a quello della FIAT-124 aumentò di 90 kg. n. 6 prime vetture del marchio VAZ-2101 erano prodotte nella catena di montaggio il 19 aprile del 1970. La produzione dell'esemplare principale della vettura fu curata dal capo istruttore italiano Benito Guido Savoini. Dopo quasi 19 anni dell'esercizio praticamente priva delle riparazioni fu messa nel museo della fabbrica VAZ. La produzione della vettura VAZ-2101 soprannominata "Un copeco" fu terminata solo nel 1982. A quel anno ne furono prodotti più milioni di tali utilitarie ed era iniziata la produzione di un modello di fila VAZ-2107.

sabato 10 aprile 2010

venerdì 9 aprile 2010

Vladimir Lenin e bambini


Vladimir Lenin amava tanto i bambini, ciononostante al suo primo termine del carcere fu condannato per le attività politiche.

- Cosa è successo con l'Ucraina e la Kirghizia?
- Le fu tolta la democrazia a causa del mancato pagamento del servizio.

Solo in Russia il saldatore autogeno si accende la sigaretta dal fuoco dell'autogeno.

Siccome la probabilità di morire fa 100%, e la probabilità di morire dalla fumata fa 17%, preferisco fumare.

Più canali TV ci sono, più tempo spendi per capire che non c'è niente d'interessante.

Non conosco né una sola persona, campata a 100 anni ed interessante di qualcos'altro oltre del fatto.

Un ragazzo domanda dal guardiano dello zoo:
- perché la giraffa ha il collo così lungo?
- perché la sua testa è molto lontana dal suo corpo.

Secondo la statistica, la frase più frequente nella stanza per fumatori:
- Da domani smetto!

La vita diventa festa se festeggiare ogni suo giorno.

A differenza di Russia, negli Stati Uniti tutti i servizi statali gli puoi ottenere via l'internet. Grazie al fatto molti hacker russi già ricevono le pensioni, vitalizi e sovvenzioni dal governo americano.

Mancata correttezza politica:
- perché il tuo nickname è così stranno: "Uncazzo"?
- Sono nato a Cernobyl'. Perciò ho n. 4 braccia, n. 4 gambe. Come pensi, quale è la domanda la più frequente che mi fanno?

Darò in affitto un appartamento a 5 - 7 anni, a secondo la sentenza del tribunale.

La Russia è una grande potenza. Tutti hanno paura del suo esercito, specialmente i suoi cittadini del sesso maschile in età da 18 a 27 anni.

I limoni cattivi dopo la morte vanno in limonata, mentre quelli buoni - in tequila o in martini.

Sono curioso, perché ti domandano le ragioni del divorzio, ma le ragioni del matrimonio no?

n. 2 alunne della prima elementare non ce la fecero a condividere un bel ragazzo, perché la divisione la studiano solo nella terza elementare.

L'alcool per davvero uccide le cellule del cervello, ma non tutte. Solo quelle di loro, che sono contrarie al bere.

Quando stai tornando dal lavoro a casa, stanco come un cane, appena t'immagini quante cose daffare t'aspettano a casa: la cena, la lettura del giornale, la TV, il computer...ti cascano le braccia, e le tue gambe da soli girano verso il pub.

La stupidità è come la morte: il morto non è conscio d'essere morto, ma i circostanti ne sono afflitti.

Un ragazzo dice alla sua amica:
- Ti devo confessare una cosa. C'incontriamo da un anno ormai, e tutto questo periodo visitavo, in segreto, un psicanalista.
- In tal caso, anch'io ti confesso: tutto questo tempo visitavo, in segreto, un terapeuta, un giurista e un idraulico.

Il giudice annuncia la condanna: 25 anni del carcere. L'imputato fa:
- Ma Lei viene dal mondo della luna? Ho 83 anni!
- Nessuno Le pretende l'impossibile. Ne avrà fatto tanti, quanti potrà.

Due selvaggi in Africa mangiano un missionario. Uno dice all'altro:
- Non c'è niente da dire, questo cibo è più nutrente di quello nella mensa dell'Università di Mosca.

Le illustrazioni sono dal sito AddFun.ru

giovedì 8 aprile 2010

38 pappagalli

Recentemente il Shuttle americano ha portato alla Stazione Cosmica Internazionale una quantità record delle donne astronaute. Ora tocca ai russi di portarci una quantità record di vodka.

Un tizio nella banca legge un grossissimo contratto del credito ipotecario. L'impiegato della banca lo domanda:
- Ha preso conoscenza? C'è qualcosa che non Le va bene?
- Sì, qui, il paragrafo n. 1584 punto 18:
"La fronte del cliente sarà segnata a fuoco con il logotipo della banca"

- Oggi la mia gatta mi ha svegliato all'ora vecchia, d'inverno. Come faccio a spostare l'ora nell'orologio che sta nella sua testa?
- Semplice, con un colpo della ciabatta.

Sei diventato adulto, se venerdì sera accendi la TV e ci vedi un film porno, ma tu continui a commutare i canali sinché non ci trovi il cartone animato "38 pappagalli".
[il cartone animato simpaticissimo dei tempi sovietici. Una frase hit del boa: "Risulta, che se misurato in papagalli sono molto più lungo!"]

38 pappagalli

Il boa: "Ho un pensiero e lo sto pensando".

Oggi ho ricevuto l'ultimo SMS col testo "Risorto davvero!"
[Alla Pasqua al posto del solito "Buon giorno" si salutano con la frase in vecchio slavo: "Cristo è risorto!" La risposta suona "Risorto davvero!"]

Mapperché è impossibile di telefonare al passaporto, occhiali e il secondo calzino?

Un tizio sta per comprarsi una lampadina. La commessa lo domanda:
- Quale preferisce: del basso consumo che costa 180 rubli o del basso costo a 10 rubli?

Mi risulta, che da tempo già tutti i manuali d'uso in lingua russa devono cominciare con le parole "Dunque, 'sto coso non funziona..."

Quando cresce un ragazzo, smette di dare "zia" alle ragazze di 20 anni. Quando l'uomo cresce, comincia dare "ragazza" alle donne di 30 anni. E s'invecchia, quando comincia di dare "ragazza" alle vecchiette di 60 anni.

martedì 6 aprile 2010

Volgotanker


Il giornale Vòlzhskaja Kommuna scriveva:

il 3 aprile del 1999

La storia della compagnia di navigazione Volgotanker conta 60 anni. Era stata organizzata nel 1938. Ora è una grande società per azioni, che fa il servizio di n. 250 depositi di prodotti petroliferi in 17 regioni e repubbliche della Federazione Russa. La stragrande maggioranza delle trasportazioni di nafta, benzina, carburante per aerei, materie prime per l'industria petrolchimica ed altri idrocarburi delle fabbriche di trasformazione petrolio di Novokùibyshevsk, Samara, Syzran', Volgograd, Perm', quelle della repubblica di Bashkortostan, viene effettuata dalle navi della Volgotanker. Le navi della compagnia consegnano i loro carichi nei porti di Ucraina, Georgia, Azerbaigian, le repubbliche del mar Baltico, nei paesi lontani - Turchia, Italia, Iran, Germania, Finlandia... Ogni anno vengono trasportati circa 9-10 milioni tonnellate di carichi. La compagnia Volgotanker dispone di una flotta di circa 200 navi-cisterne, dalle quali 129 navi corrispondono ai requisiti della Convenzione Internazionale, cioè hanno il diritto di fare i trasporti internazionali. La flotta della compagnia è unica, perché la maggior parte dei navi sono del tipo "fiume-mare".

il 1 aprile 1969

Una natura morta molto singolare fu creata dal giovane pittore I.O. Buongustaio. Lui ha creato una combinazione raffinatissima dagli oggetti che potrebbero sembrare molto comuni: una scatola di acciughe in salsa di pomodoro, le fette appetitose del pane, nonché n. 2 bottiglie riempite del liquido trasparente come una lacrima. La sua natura morta lui la ha intitolato "La colazione del pittore". L'artista riuscì a riprodurre non solo la tessitura, ma anche l'aroma di ogni componente, senza far l'uso di soliti strumenti e mezzi di pittura (vernici, tinture, pennelle, olio di lino cotto ecc.). "Tutto quello che vedete nella mia natura morta ho acquistato nel negozio vicino di generi alimentari", - rivelò lui il segreto della sua creatività. La sua opera fu altamente apprezzata dagli intenditori di pittura...

*****

L'abitante di Kuibyshev Nicolai K., appena tornato da Stoccolma, dove i giocatori della nazionale sovietica di ice hockey la settima volta di fila diventarono campioni del mondo e d'Europa, ne portò un souvenir molto singolare: un livido enorme sotto l'occhio, che lui ricevette tentando di cacciare il disco mandato sopra bordo dall'attaccante svedese Sterner.
- Peccato, che il disco stesso lo ottenne il mio vicino di spalto, ma comunque, mi rimarrà lungo questo ricordino delle battaglie sul ghiaccio, - dice lui agli amici e conoscenze, dimostrando il suo souvenir.

del 1997

La causa della riscuotabilità bassa delle tasse sta nel fatto, che la parola stessa "tassa" è molto aliena alla mentalità russa. Gli imprenditori preferiscono dare le bustarelle, anziché pagare le tasse, così è più semplice per loro, così sono abituati...

il 31 marzo del 1984

Dal 1 aprile dell'anno in corso aumenta a 3 rubli la somma della multa per il viaggio senza biglietto nel trasporto pubblico urbano. Secondo i dati degli addetti al controllo biglietti regionali, circa 30% dei passeggeri di autobus urbani vanno senza pagare il biglietto.
[un biglietto costava a Samara: tram 3 copechi, filobus 5 copechi, autobus 6 copechi. A Togliatti: filobus e autobus 5 copechi. La multa era 1 rublo ]

il 30 marzo del 1935

Sono terminati i lavori principali sull'elaborazione del programma dello sviluppo urbanistico del territorio della città di Kuibyshev. Ricostruendo la città esistente e allargandola in direzione della stazione Piatiletka (ex Bezymianka) sarà creata la città di Kuibyshev socialista, cui popolazione nel 1948 dovrà raggiungere 620 mila persone. La crescita della città avverrà per via di costruzione di grandi imprese industriali...

******

L'insetto maggiolino (melolonta) è ben conosciuto nella nostra regione come l'insetto nocivo il più pericoloso per il bosco e per l'agricoltura. Più di 30 anni degli studi nella regione dimostrarono, che contro di esso nemmeno le insetticide chimiche non ce la fanno! Maggiolino preferisce crepare dalla fame anziché mangiare il mangime, avvelenato di insetticide...

del 1956

Il danno grande fece il culto di personalità [di Stalin] nel settore della propaganda ideologica. All'esempio, sin d'ora non ricevette un'interpretazione giusta nelle opere di cinematografia, letteratura, arte, create sul tema della Grande Guerra Patria, il ruolo del nostro esercito e del nostro popolo, ai quali appartiene il merito principale nella difesa della nostra Patria e nella salvazione di tutta l'umanità dal pericolo d'asservimento dai fascisti...
Il culto di persona è stato sorto e sviluppato sul sottofondo dei grandi successi del popolo sovietico nel costruire il socialismo, della sua vittoria nella guerra Patria. Questi successi enormi del popolo sovietico venivano ingiustamente attribuiti ai meriti di una persona solo, quella di Stalin. Privo di ogni modestia personale, lui non solo che non troncava i lodi e le adulazioni a lui indirizzati, ma gli sosteneva ed incentivava in tutti i modi...

lunedì 5 aprile 2010

Le strade russe


Le illustrazioni sono dal sito AddFun.ru

- Nel suo carnet di lavoro è scritto che Lei era stata licenziata dal lupanare per dissolutezza. Cosa significa?
- Con alcuni clienti lo facevo gratis, per amore.

Alla vigilia della Pasqua nel mercato dinanzi a me camminava, pensieroso, un ragazzo. Gli avvicinarono di corsa n. 2 donne da qualche setta religiosa, gli porgono un depliant e dicono "Il Signore t'aspetta". Lui subito guarda il cielo e fa: "Come! Già?"

I suoni simili:
Mi piace tanto la musica jazz. Ma son sprovvisto dei talenti musicali. Negli anni 70'ta abitavo in un condominio di studenti. Camminavo la stanza qua e la, tentando d'imitare Luis Armstrong. Avvicinato alla porta, la apro e ne vedo dietro un poliziotto. Mi fa:
- Pensavo che qualcuno vomitava nella stanza...

Figlia: Babbo, ricordi come la primavera scorsa sei stato caduto in una pozzanghera?
Babbo: Quando???
Figlia: Ma quando c'era il compleanno del zio Nicolai?
Babbo: Se me lo sarei ricordato, non sarei mica caduto!

Babbo al figlio:
- Figliolo, congratulazioni. Presto avrai una sorellina.
- Come? Non ho capito! E cosa avete combinato con mio fratellino?

- Caro, mi regali al compleanno qualcosa perché potrei esclamare:
"Wow, Lexus!".

Le azioni violenti del carattere sessuale sono punibili dal termine 5 anni del carcere sino al termine 20 anni del matrimonio.

Mancata correttezza politica:
Nella scuola per i bambini con ritardo mentale della città di Uriùpinsk si svolse la Paralimipiade in matematica.

Un trattore militare contemporaneo si era affondato nel fango in una via della città Jekaterinburg durante la prova di preparazione alla parata militare dedicata a 65 anniversario della vittoria nella WWII.

Una colonna degli armamenti andava la via Novosibìrskaja, e di repente il complesso di missili antiaerei S-300 toccò con una ruota il bordo della strada ed era impiantato in un'enorme pozzanghera di fango. Il trattore enorme si inclinò così forte, che per poco non si ribaltò. Il gidatore del complesso di missili S-300 con grande sforzo riuscì ad uscire dalla fossa profonda 1 metro.

- Il trattore del complesso di missile è una vettura molto potente che ce la fa a percorrere anche i terreni più complicati, - ci raccontò il portavoce del circondario militare di Urali, sig. Dmitrij Burdakòv. Dopo aver slittato un po', riuscì da solo ad uscire dal buco, senza nessun bisogno ricorrere all'aiuto di essere preso a rimorchio.

La storia originale (in russo) è qui

domenica 4 aprile 2010

Mikhail Zhvanetsky

a famous Soviet and Russian satiric writer and a stand-up comedian

Michaìl Žvanétskij: il famoso scrittore ed attore satirico russo di origine ebrea.

Di repente, mi son messo i bei vestiti.
Mi son ricordato di n. 2 persone migliore sulla Terra.
Ho pensato bene di me stesso.
Ed ho cominciato ad aspettare una persona con chi parlare.

E la teiera la abbiamo elettrica, e noi stessi siamo assai insinceri.

Ansimava così un pezzo del salame, che dintorno a lui cominciarono radunarsi i cani bastardi.

- Cosa è un quarto alle due sempre?
- E' il manometro!

Alla domanda "Come stai?" cominciò ululare con le parolaccia, si ubriacò, picchiò la faccia del domandante, lungo tempo si sbatteva con la testa contro il muro. A tirare le somme, la sua risposta era alquanto evasiva.

Non ce la fai ad abitare la Kiev impunitamente.

I passeggeri del volo Mosca-Lvov n. 3679 sono pregati andare via dall'aeroporto.

Se il risultato non serve a nessuno, è difficile che il procedimento sia affascinante.

E tutti mi dicono "Non cercarti una vita facile!" ma nessuno ce la fa a spiegarmi, perché devo cercare proprio una difficile.

C'è la gente che fa la pesca, che caccia la cacciagione, raccoglie i funghi nel bosco. Lui cerca soldi, ma trova anche pesci, cacciagione, funghi...

Quando riusciremmo a creare una situazione dove la stessissima persona sarà il gestore, lo specialista e l'intellettuale, faremmo tutti gli sforzi perché lui ci dica "Ragazzi, siete stati bravi! Grazie".

La fune si ruppe in un passaggio attraverso il fiume. E sai te stessa, quanto pericolo significava allora. E il tuo babbo si tuffò nell'acqua ghiacciata, a fissare i pontoni. Tutti gli altri si tuffarono, seguendo il suo esempio. Salvarono il passaggio. Guardarono dintorno, cominciarono gridare, ma lui non c'era ormai. Lo cercavano 3 giorni, una via della città fu chiamata in suo onore...
Ora lui fa cameriere a Londra. Ma ne rammarica tanto.

Un vero satirico è come un campanare: da nelle campane e va via a dormire durante un'inondazione.

Un'abitazione da tempo ormai ricevette più importanza di un matrimonio, e più forza della morte.

Perché il partito è più forte di noi? Noi, seguendo il suo appello lottavamo per il futuro brillante. Mentre esso lottava per il suo presente brillante. Cioè, non sapevamo, per cosa lottavamo. Ed esso lo sapeva, il "per cosa".

In una commissione sulla maestria artistica del Ministero di Cultura n. 4 gatti ascoltavano il canto di un usignolo. Gli dimostrarono un'accoglienza entusiasmata. Gridarono: "Che venga il seguente!".

La grafomania si fa vedere subito in letteratura, sulla scena, nel mestiere di calzolaio. Ma non tanto subito nella costruzione dei ponti. Durante un certo lasso di tempo un ponte sta fermo, poi durante un certo lasso di tempo sta cadendo.

Un nostro non ha paura della morte, in quanto non ha mai vissuto in vita sua.

Abbiamo superato tutti gli altri paesi del mondo nel numero di medici pro capita della popolazione. Ora sarebbe bene rimanere indietro nel numero dei malati.

Se inventerai una cosa, ti affideranno di realizzarla, e ti puniranno per averla realizzata male.

Sei diventato irriconoscibile dopo averti lavata la faccia? Sei stato molto sudicio davvero!

Una domanda curiosissima: perché quelli che cucinano sono grossi, e quelli che mangiano il loro cucinato, sono magri?

Ho n. 3 hobby:

1) mangiare un pranzo buono
2) dormire bene dopo il pranzo
3) meditare su queste due percezioni

Ha rivangato tante persone, cercando un corpo bello. Ora sta cercando un'anima germana.

Quando mia moglie mi ha lasciato, sentii una scossa emozionale tanto forte... Ma... come spiegarvelo meglio? Succede che bevi un bicchiere di vodka, il secondo, poi il terzo... E nel quarto è l'acqua!

Mi devi osservare. Appena berrò un bicchiere, mi darai qualcosa a mangiare sopra.

- Come fare perché tutti i brindisi si avverino almeno a 20%?
- Basti non bere, caro.

Puoi e devi vivere la vita del popolo, però ogni sera devi tornare a casa.

Giovane! Perché Lei cammina a tanta fretta? Sulla via Deribàsovskaja bisogna passeggiare pian piano.

- Mi dica, per favore. E' la prima volta che sono nella vostra città. Questa rotta del tram va alla stazione?
- Sì. Solo che adesso va in direzione opposta. Prenda almeno il sedile dirimpetto per essere faccia alla stazione.

Non confondere l'intelletto con la magrezza.

Con questa grappa bisogna disinfettare le ferite dell'anima.

- Ascolta, Zina, lo racconterò solo a te, è un segreto.
- Ma lo posso raccontare a Julia?
- No.
- Allora non lo voglio sentire.

Mai tolgo i vestiti dalla donna. Aspetto finché si squaglia da sola.

Ma cosa fare, bimba mia. Abbiamo cominciato dormire insieme prima di parlare. Dunque, volevo dirti: Non mi vai bene.

Come spiegarvelo meglio... Lei non gli era interamente fedele.

Essere l'uomo è una vocazione. Essere donna è il mestiere.

Qui è ridicolo da tempo ormai. Ora dobbiamo riuscire a fare l'allegro.

La mia vera vocazione è quella d'essere ospitato a casa di una donna.

Nella fretta di far l'amore lui si strappò la biancheria intima prima di togliersi la giacca.

Il nostro paese è la patria dei talenti, e la nostra patria è il loro cimitero.

Nient'altro non da all'uomo l'aspetto così giovane, come la sua stupidità.

Cosa sono 70 anni? E' il diritto di baciare qualsiasi donna senza il suo assenso e senza la tua speranza.

Lei pensa davvero, che se sono solitario, dunque sono libero? E se non sono libero, dunque non sono solitario?

Nel cortile mi aspetta un cast TV: "Michàl Michàlyč, ma Michàl Michàlyč!"
Esco di corsa nel cortile. M'avvicina una mia vicina:
- Miša, hai un attimo di tempo?
- Per Lei, Màia Matvèjevna, sempre!
- Ti chiudi la brachetta.

Fissati una regola d'interrompere la maternità già durante il periodo di convivenza.

sabato 3 aprile 2010

Il semovente


Il semovente della NASA "Mars Lander" ha trovato sul Marte le tracce di ghiaccio e del sale. Ora sta cercando lì le tracce di tequila.

Mia moglie tornata dopo fare la spesa mi dice, nervosa:
- Immagina, ora ho visto un ragazzo con la scritta in T-Shirt: "il punto "G" non esiste". E sotto, con la scritta minore: "e neanche la clitoride".
Per calmarla, le dico:
- Ma, almeno, lui non nega l'esistenza della vagina...

Non tutta la gente ruba, ma solamente quella che ne ha le possibilità.

Caro Iddio!
L'anno scorso hai preso al Cielo il mio cantante preferito Michael Jackson, il mio attore preferito Patrick Swayze, la mia attrice preferita Farrah Fawcett. Non dimenticare, per favore, che il mio politico preferito è Mahmud Ahmadinejad.

Dalla sera ero uscito al balcone per fumare. Vedo il gatto dei vicini camminare quatto quatto su una specie di cornicione. Ovvio, per distruggere un nido dei passerotti. Dopo un attimo di silenzio gli ho gridato forte:
- Ma cosa stai facendo, canaglia!
Allo stesso momento era corsa via una vecchietta, che coglieva qualche seme dall'aiuola sotto il mio balcone. Un ragazzetto chi beveva la birra seduto su una tubatura sotto ne era caduto e corso via. Una ragazza, che stava incollando un annuncio sull'ingresso della mia casa si era svanita in un secondo! Ed era solo il gatto chi continuava, imperturbabile, ad andare in soppiatto...

Ma sempre ero sorpreso della stupidità dei venditori di fiori: perché non ci vendere un accessorio così necessario come i condom? Sarebbe un servizio comodissimo!

Il Cupido, il dio dell'amore in circa 5% dei casi fa cilecca a colpire il cuore dell'uomo, e colpisce il suo culo.

venerdì 2 aprile 2010

Alcune storielle


Una storiella dai tempi sovietici...
Tornando a casa dopo lavoro son passato da orologiaio per riprendere la mia sveglia riparata. Poi, camminando, ricordo che a casa sono finiti i fiammiferi. Passo da un negozio, ma i fiammiferi normali al momento non c'erano, solo una scatola grande, cosiddetta "di uso domestico", cioè, quella che conteneva n. 1000 fiammiferi, così mi son comprato quella. Cammino avanti. Un passante mi domanda il fuoco per accendere la sigaretta. Tiro dalla tasca la scatola grande e glie la porgo. Lui, stupito, mi domanda che ore sono. Tiro fuori dall'altra tasca la sveglia...


Un'infermiera racconta:
Nel nostro ospedale era ricoverato un tizio. Il medico gli ordinò la procedura: enteroclisma. E glie lo somministravo. Una volta di fila, inserito il tubo nel suo culo lo domando:
- Va bene?
Lui barbuglia una risposta positiva.
- Non fa male?
Lui barbuglia uno sì ancora. Mi penso:
- Cosa gli è successo? Ieri era così chiacchierone... Domando:
- Forse aumentare il flusso? E apro il rubinetto più forte. Appena lo avevo fatto, dalla sua bocca comincio a colare l'acqua! Per poco non mi sono incanutita prematuramente. E risultò che lui apposta teneva l'acqua in bocca per farmi questo scherzo.

Un professore del diritto municipale me la ha raccontata:
- Racconto in una conferenza agli studenti la storia di un amico mio. Ha aperto un reparto di produzione di salami e le polizie presero il gusto di farci i controlli frequenti. Passano il riparto nelle scarpe sporche, il pavimento s'insudicia. E subito dopo loro vengono quelli dal controllo sanitario, trovano lo sporco ed ovviamente multano quel mio amico. Pagava 'ste multe quasi ogni giorno, il poverino! Ha deciso dare una bustarella a quelli poliziotti. Ma loro, stranamente, rifiutarono i soldi, cominciarono a prendere il tributo con il prodotto stesso, cioè, con il salame...
Arrivata a queste parole la mia storia, un ragazzo astante comincia a ridere a crepapelle! Lo domando:
- Cosa le è successo, giovane?
E lui, dopo una bella risata fa:
- Ieri ci era passato il commissario del quartiere, proponeva di comprare da lui del salame fresco...

Mia moglie è bella, ma de carattere cattivo. Pochi giorni fa ci siamo bisticciati per una vera inezia. Da mattina, senza aver fatto pace con lei, sono andato a lavorare 24 ore di fila. Tornato dal lavoro, trovo la casa ordinata, mia moglie è assente (lavora anche lei) e dell'alterco mi son dimenticato. Nella cucina, sul fornello vedo un tegame grande coperto. Con un solito gesto tolgo il coperchio per guardare cosa mi ha cucinato. Nel tegame vuoto su un foglio di carta è scritto:
"Eh, canaglia, hai fame?"

L'anno 198... La sessione di esami in un'università provinciale. Il professore esaminante era un gran bevitore di vodka. E tali informazioni, cioè dei punti deboli dei professori si diffondano sempre da una generazione di studenti all'altra. Perciò non era segreto per un gruppo di studenti di fila. Il gruppo era affiatato, unito ed avventuriero, perciò decisero far una sorpresa piacevole al professore, versandogli nella caraffa della vodka al posto d'acqua, benché non erano sicuri che la strategemma funzioni. Siccome la giornata era afosa, il professore presto ebbe la sete. Fatto un sorso, s'immobilizzò, rimesso in silenzio il bicchiere al tavolo ed uscì. "E andato a lamentarsi al preside!" - indovinarono gli studenti e in un batter d'occhio sostituirono la vodka in caraffa con l'acqua. Fra un attimo torna il professore... con dei tramezzini in mano!